Blood Drive

Sangue, sess0, violenza e scene estreme, qualcosa al limite per qualunque canale cable americano è pronto a sbarcare su Syfy. Il 14 giugno debutterà infatti la prima stagione del quasi improbabile Blood Drive una serie tv ispirata ai film di genere Grindhouse, chiamato così per quelle sale cinematografiche che trasmettevano solo film di serie-b, di esploitation, ovvero film in cui a farla da padrone non sono le storie o i protagonisti, ma la violenza, il sangue e il gusto per l’estremo.
Prodotta da Universal Cable e John Hlavin, David Straiton, Mark Wheeler, creata da James Roland, Blood Drive racconta di un mondo in cui esistono macchine che vengono alimentate da sangue umano. Alan Ritchson veste i panni dell’ultimo poliziotto decente rimasto a Los Angeles che è costretto ad intraprendere una corsa mortale attraverso tutta la nazione. Trama


IMPORTANTE: Alcuni links si aprono con 

Attendere 5 Secondi e cliccare su "AVANTI" 

Per iPad, iPhone e Tablet si consiglia di usare DeltaBit o Turbovid.